Crea sito

Vol au vent con fonduta

I vol au vent con fonduta sono un antipasto caldo classico della cucina piemontese. Forse, negli ultimi anni, con l’avvento della cucina sperimentale, con la creazione di nuovi abbinamenti e l’incontro di nuovi sapori, i vol au vent hanno perso un po’ della loro sacralità ma rimangono comunque ancora sempre un caposaldo del nostro buon mangiare.

La ricetta è molto semplice, è sufficiente preparare una tradizionale e gustosa fonduta con cui andare a farcire i vol au vent di sfoglia. Un rapido passaggio in forno e la portata è pronta.

Qualunque occasione è perfetta dal pranzo in famiglia alla cena tra amici, dall’apericena al banchetto più formale.

Ora non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti (dosi per 4 persone)

  • 8 vol au vent di sfoglia
  • 150 gr. di latte
  • 2 tuorli d’uvo
  • 250 gr. di fontina valdostana
  • 25 gr. di burro
  • Pepe bianco q.b.

Per prima cosa iniziate a preparare la fonduta seguendo il procedimento qui indicato.

Una volta pronta la fonduta, con un cucchiaino oppure con una sac a poche premuratevi di farcire i vol au vent precedentemente disposti in una teglia da forno o direttamente sulla leccarda foderata dell’apposita carta.

A questo punto infornate, in modalità statica preriscaldata, a 200° per circa 10 minuti.

Trascorso il tempo, sfornate, impiattate e servite in tavola ai vostri ospiti.

Classica delizia.

Vol au vent con fonduta

Comments are closed.

Search
Categories