Crea sito

Torta salata di salsiccia con mozzarella e cavolo viola

La torta salata di salsiccia con mozzarella e cavolo viola è un piatto unico veloce e facile da preparare, una crostata deliziosa sia calda che fredda.

Il salvacena ideale, un modo perfetto per sfamare ospiti dell’ultimo minuti giunti per pranzo. Perfetta anche per un brunch o un’apericena.

Realizzazione semplice, ingredienti poveri, della tradizione contadina.

Ora non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti (teglia da forno da 24 cm):

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • ½ cavolo viola di medie dimensioni
  • 500 gr. di salsiccia
  • 300 gr. di mozzarella
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco di qualità
  • Olio extravergine q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Per prima cosa versate in filo d’olio extravergine d’oliva in una padella, aggiungete lo spicchio d’aglio quindi fatelo rosolare per alcuni minuti fin quando non sarà perfettamente imbrunito. Scolatelo ed aggiungete il cavolo rosso tagliato sottile.

Coprite la pentola con un coperchio e stufate, mescolando di tanto in tanto, a fiamma media, fin quando non sarà appassito. Salate leggermente.

A questo punto scolate la verdura dalla padella e mettetela da parte.

Nel medesimo tegame fate rosolare la salsiccia precedentemente privata del budello e ridotta a tocchettini piuttosto piccoli.

Quando sarà perfetta dorata, sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare il vino bianco e portate a fine cottura. Scolate la carne e mettetela da parte.

Prendete le mozzarelle, tagliatele a  pezzetti, oppure, se preferite a fettine sottili quindi lasciatele scolare (usate un colino) per alcuni minuti in modo che defluisca il siero in eccesso.

In una ciotola mescolate il cavolo rosso con la salsiccia e l’equivalente di una mozzarella in modo da ottenere un mix uniforme, pepate con moderazione.

Procuratevi una teglia da forno da 24 cm, rivestitela con l’apposita carta quindi foderatela con la brisée. Bucherellatene il fondo in modo che pasta “respiri” durate la cottura.

Iniziate poi la farcitura della torta con il miscuglio di cavolo e salsiccia, livellate il composto quindi distribuite in superficie il restante della mozzarella. Terminate il condimento con un leggero filo d’olio extravergine d’oliva.

Richiudete i bordi della brisée verso l’interno.

Infornate in modalità preriscaldata, ventilata a 180° per circa mezz’ora o comunque fin quando i bordi della torta risulteranno perfettamente dorati e sulla superficie della stessa si sarà formata una gustosa crosticina dorata.

Sfornate e servite in tavola ai vostri ospiti.

Saporita delizia.

Torta salata di salsiccia con mozzarella e cavolo viola