Crea sito

Tartare di barbabietola con mostarda di Dijon

La tartare di barbabietola rossa con mostarda di Dijon è un antipasto leggero ma nel contempo gustoso ed intrigante.

Molto semplice e rapido da preparare, in questo piatto si fondono alla perfezione la tipica dolcezza della barbabietola con il gusto, la piccantezza e l’acidità della mostarda di Dijon.

Antipasto adatto per tutte le stagioni, ben si adatta sia per un pranzo tra amici che per una cena più formale.

Non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti (dosi per 4 persone)

  • 2 barbabietole rosse precotte al forno
  • mostarda di Dijon q.b.
  • 2 denti d’aglio
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Per prima cosa pulite con cura le barbabietole precotte quindi, aiutandovi con un tagliere, riducetele a toccetti piuttosto fini.

Trasferite poi il risultato in una una ciotola da cucina.

Pelate l’aglio, tagliate i denti in due quindi privateli dell’animella interna.

Unite l’aglio alle barbabietole, quindi condite il tutto con un poco di sale, una macinata del pepe nero ed un filo di olio extravergine d’oliva.

Mescolate con cura e lasciate riposare una decina di minuti.

Trascorso il tempo, eliminate l’aglio, impiattate con cura come nella foto, premurandovi di spennellare ai lati della barbabietola con la mostarda di Dijon.

Terminate la composizione aggiungendo due gocce d’olio in superficie.

Servite in tavola ai vostri ospiti ricordando loro di mangiare la tartare di barbabietola accompagnata dalla mostarda affinchè non venga lasciata come mera decorazione.

Tartare di barbabietola rossa con mostarda di Dijon

 

 

Comments are closed.

Search
Categories