Crea sito

Sbrisolona ai frutti di bosco con crema pasticcera

La sbrisolona ai frutti di bosco con crema pasticcera è un dolce da forno fragrante e goloso, una vera leccornia che saprà entusiasmare anche i palati più golosi.

Una torta versatile, raffinata che può essere presentata nelle più innumerevoli occasioni, per una merenda in famiglia, come dessert di fine pasto, a colazione. Sarà sempre il momento giusto per una fetta di sbrisolona.

La ricetta non è elementare ma nemmeno delle più complicate, basta seguire con accuratezza i passaggi ed il risultato finale sarà senza dubbio eccellente.

Ora non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti (stampo da 22 cm)

Per la frolla:

  • 350 gr. di farina tipo “2” (va benissimo anche la “00”)
  • 100 gr. di zucchero
  • 100 gr. di burro
  • 2 uova medie
  • La scorza di un limone non trattato
  • ½ bustina di lievito in polvere per dolci

Per la farcitura:

  • 350 gr. di latte intero
  • 80 gr. di zucchero
  • 2 tuorli d’uovo
  • 4 cucchiai di fecola di patate
  • 450 gr. di frutti di bosco
  • Zucchero a velo q.b. (decorazione)
  • La scorza grattugiata di un limone

Iniziate la ricetta preparando la pasta frolla. Noi non abbiamo la macchina impastatrice dunque abbiamo fatto tutto a mano.

Su un piano di lavoro ampio, create la classica fontanella con la farina, create un varco in superficie dove andrete a rompere le due uova.

Iniziate ad impastare, prima mescolando farina e uova con i rebbi di una forchetta poi a mano. Unite lo zucchero quindi il burro che farete assorbire all’impasto in piccoli pezzi precedentemente ammorbiditi a temperatura ambiente.

Aggiungete la scorza di limone ed infine il lievito.

Impastate velocemente e con forza fino ad ottenere un composto lisco e consistente. Formate un panetto oppure una sfera che avvolgerete con della pellicola trasparente.

Trasferite il tutto a riposare in frigo per una mezz’ora circa.

 

Nel frattempo preparate la crema.

In un tegamino, portate il latte al limite dell’ebollizione.

In una ciotola montate i due tuorli d’uovo con lo zucchero quindi unite la fecola di patate. Mescolate per bene il tutto.

A questo punto versate il composto appena ottenuto, a filo, un poco alla volta, nel latte caldo e, mescolando continuamente, fate rassodare il miscuglio a fiamma bassa.

Terminato il procedimento, trasferite la crema in una ciotola e lasciate raffreddare.

Procuratevi ora una teglia da forno da 22 cm di diametro (meglio se a cerniera), imburratela alla perfezione.

Prendete ¾ della frolla, stendetela sul piano di lavoro quindi provvedete a foderare la tortiera. Bucherellate la pasta sul fondo con i rebbi di una forchetta quindi versate la crema. Livellate il tutto con una spatola.

Distribuite ora i frutti di bosco (tenetene da parte circa 100 gr.) quindi spolverizzate in superficie con dello zucchero.

Sbriciolate infine il restante quarto di frolla sui frutti di bosco. Coprite la tortiera con la carta stagnola.

Infornate in modalità statica, preriscaldata a 180°, per circa 35 minuti.

Trascorsi i primi 20 minuti, eliminate la stagnola e portate il dolce a terminare la cottura.

Sfornate e lasciate raffreddare quindi impiattate e servite la sbrisolona in tavola ai vostri ospiti.

Deliziosa golosità.

P.s. noi abbiamo accompagnato la torta con una riduzione di frutti di bosco ottenuta in padella mescolando semplicemente a fuoco medio lo zucchero con i restanti 100 gr. di frutta tenuta da parte in precedenza.

Sbrisolona ai frutti di bosco con crema pasticcera