Crea sito

Risotto al pomodoro

Con questa ricetta andiamo a presentarvi un primo piatto molto leggero e semplice da preparare.

In pochi minuti avrete pronto in tavola un risotto comunque saporito e facile da digerire che tuttavia soddisferà anche i palati più esigenti.

Ingredienti (dosi per 4 persone):

  • 360 gr. di riso carnaroli
  • 400 gr. di pomodori piccadilly (o cherry)
  • 60 gr. di Parmigiano Reggiano
  • 1 cipolla
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • brodo vegetale q.b.
  • sale q.b.

Pulite e sbucciate la cipolla, lavate con cura i pomodorini.

Mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua salata e portatela ad ebollizione, a quel punto immergete i pomodorini e fateli scottare per una trentina di secondi allor quando li scolerete.

Lasciate intiepidire i pomodori e poi privateli della buccia.

Prendete la cipolla e riducetela a fettine sottili.

Versate un filo d’olio extravergine d’oliva in una tegame capiente, unite la cipolla e fatela imbiondire.

Aggiungete dunque il riso e fatelo tostare per un paio di minuti, sfumate quindi con un paio di mestoli di brodo vegetale.

Incorporate ora i pomodorini (se volete potete aggiungere anche qualche cucchiaio di passata di pomodoro) mantenendo della giusta liquidità il vostro risotto durante la cottura con l’aggiunta progressiva del brodo man mano che il vostro composto si asciugherà.

A cottura ultimata, aggiungete il basilico che avrete preventivamente tritatao con una mezzaluna.

Togliete dunque il tegame dal fuoco, unite il Parmigiano Reggiano ed amalgamate con cura, eventualmente aggiustate di sale.

Il vostro risotto è pronto per essere servito in tavola ben caldo.

Consiglio: se gradite un gusto più corposo e qualche caloria in più, prima di unire il Parmigiano Reggiano, mantecate con una noce di burro.

 

Risotto al pomodoro
Risotto al pomodoro