Crea sito

Polpo spadellato con verdure croccanti e purè di patate gialle e viola

Il polpo spadellato con verdure e purea di patate gialle e viola è un secondo leggero e gustoso, perfetto anche per chi vuol tenere basse le calorie senza rinunciare al gusto.

Un piatto con cui ben figurare, perfetto per una cena importante, eccellente per una mangiata tra amici o per il classico pranzo in famiglia della domenica.

Gli ingredienti per comporre la pietanza sono pochi, genuini, leggeri ed economici. La preparazione non è articolata ma adatta a tutti.

Ora non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti (dosi per 4 persone):

  • Polpo di circa 1 kg.
  • 4 carote
  • 2 zucchine
  • 1 cipolla
  • 2 foglie di alloro
  • 1 patata gialla
  • 1 patata viola
  • Latte q.b.
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.

Se non ha già provveduto il pescivendolo, apprestatevi a pulire il polpo seguendo le indicazioni qui indicate.

Provvedete poi a lessare il pesce (noi abbiamo usato la pentola a pressione) in abbondante acqua leggermente salata unitamente ad un paio di carote, le foglie di alloro ed una cipolla.

Dopo 20 minuti il cefalopode sarà cotto a puntino, se usate una pentola tradizionale, serviranno 45 minuti circa.

Lasciate raffreddare il pesce nella sua acqua di cottura, quindi scolatelo per bene e lasciatelo asciugare. Trascorso il tempo, tagliatelo a listarelle o a tocchetti non troppo piccoli.

Nel frattempo pulite le verdure non ancora utilizzate, quindi lessate le patate in acqua salata e scottate sia le zucchine che le carote, in padella, con un filo di olio extravergine d’oliva, giusto il tempo necessario ad intenerirle facendo in modo che rimangano ancora comunque croccanti.

Con le patate ed il latte amalgamate i due tipi differenti di purè, quello giallo tradizionale e quello di color viola.

Procuratevi ora una padella o una piastra, ungetela con un filo d’olio quasi impercettibile quindi scaldatela a fiamma viva.

Aggiungete ora il polpo e fatelo dorare in maniera uniforme.

Non vi resta infine che impiattare mettendo sul fondo del piatto prima le verdure, poi in polpo scottato e di contorno, un po’ di purè di patate gialle e viola.

Se gradite, terminate il condimento con un filo di olio extravergine d’oliva. Servite in tavola il piatto, ben caldo, ai vostri ospiti.

Delizia di mare.

Polpo spadellato con verdure croccanti e purè di patate gialle e viola