Crea sito

Plin al tartufo nero

I plin al tartufo nero sono una ricetta tipicamente piemontese, particolarmente adatta al periodo estivo/autunnale quando è reperibile il prezioso tubero.

Semplicità e delicatezza sono gli aggettivi che più di addicono a questa ricetta davvero perfetta per tutte le occasioni, anche e soprattutto a quelle più formali.

Noi abbiamo usato il tartufo nero (o scorzone) ma ovviamente voi potete impiegare senza dubbio anche quello bianco di Alba, molto più pregiato ma anche decisamente più costoso.

Non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti (dosi per 4 persone):

  • 600 gr.di plin, riguardo ad ingredienti ed modalità di preparazione, cliccate qui
  • 50 gr. di burro
  • 30 gr. di tartufo nero
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 3 cucchiai di latte

Per la preparazione casalinga dei plin, cliccate qui.

Una volta preparati gli agnolotti, lessateli in abbondante acqua salata.

Quando avranno raggiunto la giusta cottura, ovvero il tempo necessario ai plin di salire in superficie più un minuto, scolateli direttamente in una capiente padella dove precedentemente avrete sciolto il burro, mescolato ai tre cucchiai di latte ed al Parmigiano Reggiano grattugiato.

Saltate il tutto per meno di un minuto, appena il tempo di far perfettamente amalgamare i sapori.

Impiattate e servite il piatto fumante in tavola ai vostri ospiti dopodiché provvederete a condire in superficie con una copiosa grattugiata di tartufo nero.

Una vera prelibatezza per il palato.

Plin al tartufo nero

Comments are closed.

Search
Categories