Crea sito

Panna cotta salata al Parmigiano

La panna cotta salata al Parmigiano è un antipasto gustoso, intrigante e molto scenografico. Una ricetta con un procedimento di esecuzione semplice e rapido che vi permetterà di fare un figurone pur senza essere necessariamente degli chef stellati.

Anche gli ingredienti sono pochi e facilmente reperibili.

Un antipasto freddo ideale per tutte le occasioni e per tutte le stagioni con “effetto woow” assicurato.

Non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti (15 monoporzioni):

  • 15 stampini monoporzione in plastica monoporzione
  • 250 ml di panna da cucina
  • 150 gr. di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 20 gr. di acqua
  • 3 gr. di colla di pesce in fogli
  • (per la gelatina al pomodoro)
  • 120 gr. di passata di pomodoro
  • 2 gr. di colla di pesce in fogli
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale

Per prima cosa procuratevi un pentolino dove andrete a versare la panna (se troppo densa, aggiungete un paio di cucchiai di latte) per poi sciogliervi, a fiamma bassa, piano piano, il formaggio grattugiato mescolando  gli ingredienti di tanto in tanto.

Nel frattempo mettete i 3 gr. di colla in ammollo nell’acqua.

Quando il formaggio e la panna si saranno perfettamente amalgamati, aggiungete la colla di pesce e mescolate fino a quando non si sarà completamente assorbita.

Riempite quindi gli stampini con il composto  per ¾ della capienza totale.

Lasciate ora raffreddare il tutto a temperatura ambiente quindi riponete in frigorifero per almeno un paio di ore.

Nel frattempo preparate la salsa di pomodoro versando la passata in un pentolino, facendola scaldare a fuoco lieve per una decina di minuti. Condite con i due cucchiai di olio extravergine d’oliva ed un pizzico di sale.

Contemporaneamente ammollate i due gr. di colla di pesce in acqua.

Una vola pronta la salsa, unite la colla di pesce, mescolate con cura fin quando non si sarà assorbita perfettamente con la passata.

Decorate con un sottile strato tutte le monoporzioni, lasciate raffreddare a temperatura ambiente quindi per alcuni minuti in frigorifero.

Per completare la decorazione finale, noi abbiamo posto in superficie un tarallo con al centro una foglia di basilico.

La panna cotta salata di Parmigiano è ora pronta per essere servita in tavola ai vostri ospiti.

Panna cotta salata al Parmigiano

Panna cotta salata al Parmigiano

Panna cotta salata al Parmigiano

dav

Panna cotta salata al Parmigiano

Panna cotta salata al Parmigiano

Panna cotta salata al Parmigiano

Panna cotta salata al Parmigiano

Panna cotta salata al Parmigiano

Panna cotta salata al Parmigiano

Panna cotta salata al Parmigiano

Panna cotta salata al Parmigiano

Comments are closed.

Search
Categories