Crea sito

Frittata di cipolle all’aceto balsamico

La frittata di cipolle all’aceto balsamico è un piatto unico molto semplice e saporito, un classico “salvacena” o “salva pranzo” elementare nella preparazione ma saziante e stuzzicante.

Il tono di balsamico che ne arricchisce il gusto ed impreziosisce il profumo.

Perfetta per tutte le stagioni, in inverno ottima se mangiata calda, in estate è ottima anche se gustata fredda, magari il giorno successivo alla preparazione.

Ideale anche per un pic-nic in compagnia o per farcire un panino utile a rifocillarvi durante qualche escursione.

Noi abbiamo usato le cipolle bionde ma vanno benissimo anche quelle bianche oppure quelle di Tropea.

Ora non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti :

  • 300 gr. di cipolle bianche
  • 4 uova medie
  • 3 o 4 foglie di basilico
  • 40 gr. di formaggio grattugiato
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.

Per prima cosa pulite e pelate le cipolle quindi tagliatele a spicchi piuttosto sottili.

In una ciotola rompete le uova che andrete a sbattere unitamente al formaggio grattugiato, ad un pizzico di sale ed una macinata di pepe.

Procuratevi ora una padella dai bordi bassi sufficientemente capiente per contenere poi l’intera frittata, versatevi un abbondante filo di olio extravergine d’oliva.

Unite quindi le cipolle che farete soffriggere, a fiamma media, per circa 4 minuti, momento in cui inizieranno a diventare trasparenti (almeno nella parte esterna dello spicchio), mescolate di tanto in tanto.

Aggiungete ora il bicchiere di brodo vegetale e le foglie di basilico spezzettate. Coprite con un coperchio e portate a cottura per ulteriori  dieci minuti a fiamma bassa. A questo punto le cipolle si saranno adeguatamente appassite e dorate, il sugo di cottura perfettamente asciugato.

Unite ora l’aceto balsamico e mescolate senza smettere finchè non si sarà addensato.

Incorporate poi il miscuglio di uova e formaggio facendo il modo che si distribuisca in maniera uniforme nella padella.

Abbassate la fiamma al minimo, ricoprite con un coperchio e cuocete per 8/9 minuti o comunque fin quando il fondo della frittata non diventerà bruno e dorato (controllate con una paletta). Ora non vi resta che rivoltare e ripetere il medesimo procedimento anche per lato opposto.

Trascorso il tempo la vostra frittata sarà pronta per essere consumata.

Rustica bontà!

Frittata di cipolle all’aceto balsamico

Frittata di cipolle all’aceto balsamico

Frittata di cipolle all’aceto balsamico

Comments are closed.

Search
Categories