Crea sito

Focaccia

La focaccia è uno dei prodotti da forno più popolari ed apprezzati nella tradizione alimentare del nostro paese.

Le sue origini sono antichissime, le ricette e le varianti sono molteplici se non quasi infinite.

Gli ingredienti di base sono sempre gli stessi, ovvero farina, acqua, sale, lievito e quasi sempre olio. Partendo da qui, poi, da regione a regione, da paese a paese si sono sviluppate tantissime variabili, una più gustosa, saporita ed intrigante dell’altra.

Tra le più celebri, apprezzate (e certificate), ricordiamo quella genovese, quella di Recco e quella barese.

La nostra ricetta è molto più umile e senza pretese ma comunque gustosa ed invitante. Seguendo i nostri accorgimenti otterrete una focaccia piuttosto sottile e croccante.

Non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti (4 persone):

Impasto.

  • 400 gr. di farina di tipo “2”
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 50 ml di olio d’oliva
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 250 ml. di acqua tiepida

Condimento:

  • Olio d’oliva (o extravergine) q.b.
  • Sale grosso
  • Rosmarino

Procuratevi un miscelatore manuale, riempitelo con i 250 ml di acqua tiepida a cui andrete ad aggiungere il lievito di birra sbriciolato a mano e l’olio d’oliva. Shakerate per bene in modo che gli ingredienti si mescolino alla perfezione facendo attenzione soprattutto al fatto che il lievito si sciolga al meglio.

Incorporate ora il miscuglio appena ottenuto alla farina che precedentemente avrete riposto in una ciotola. Iniziate ad impastare, prima con l’aiuto di una spatola poi a mano fin quando non otterrete un impasto morbido e soffice.

A questo punto lasciate lievitare per 35/40 minuti, se avete tempo, anche un’oretta (in forno spento con la luce accesa).

Trascorso il tempo, non vi resta che stendere la pasta sulla leccarda del forno (precedentemente foderata con l’apposita carta), lasciate ancora riposare in forno con la luce accesa per un quarto d’ora quindi, ungetevi le mani non l’olio e provvedete, con le dita, a creare le classiche fossette in superficie.

Completate il condimento con  del sale grosso e degli aghetti di rosmarino.

Infornate in modalità statica preriscaldata a 200° per circa 20/25 minuti o comunque fin quando la pasta in superficie non sarà perfettamente dorata.

Sfornate, porzionate e servite ai vostri ospiti. La focaccia sarà ottima e croccante sia calda che anche qualche ora dopo a temperatura ambiente.

Saporita delizia.

Focaccia