Crea sito

Crostata senza burro ai frutti di bosco

La crostata ai frutti di bosco senza burro è un dolce da forno fragrante e goloso, perfetto per una colazione sostanziosa, un fine pranzo delizioso o una merenda tonificante.

La particolarità di questa torta sta nell’impasto della frolla, solitamente ricco di burro, che viene surrogato dall’olio extravergine d’oliva. Vi potrà sembrare un paradosso, magari avrete dei dubbi sul fatto che il risultato finale sia soddisfacente. Ebbene, provate la nostra ricetta e vedrete che rimarrete piacevolmente sorpresi ed entusiasti della vostra crostata.

Ora non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti (per una tortiera del diametro di 24 cm):

  • 450 gr. di farina di tipo “2”
  • 3 uova intere + 1 tuorlo
  • 150 gr. di zucchero a velo
  • 150 gr. di fecola di patate
  • 120 gr. di olio extravergine d’oliva
  • 20 gr. di acqua
  • 5 gr. di lievito in polvere per dolci
  • 500 gr. di confettura ai frutti di bosco

La ricetta inizia con la preparazione della frolla.

In una ciotola rompete le tre uova cui aggiungerete il tuorlo. Sbattete il tutto con una frusta da cucina, aggiungete l’acqua e poi l’olio extravergine a filo sempre continuando a mescolare con energia.

Unite dunque man mano lo zucchero quindi setacciate la farina, poi la fecola ed infine il lievito, a questo punto lasciate da parte la frusta ed iniziate a mescolare gli ingredienti con una spatola o, meglio ancora, a mano. Ottenuto un impasto piuttosto granuloso, versatelo su un piano di lavoro dove proseguirete ad impastare gli ingredienti a mano con energia.

Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e compatto cui donerete una forma sferica. Avvolgete poi la frolla con una pellicola trasparente da cucina e mettetela a riposare in frigo per un paio d’ore.

Trascorso il tempo, recuperate la pasta, tagliatene un terzo circa che lascerete ancora da parte avvolto nella pellicola mentre vi metterete di buona lena a stendere la parte più corposa.

Aiutandovi con un mattarello, tirate la frolla, spolverizzandola con un po’ di farina, fino ad ottenere una sfoglia spessa all’incirca 5 mm dalla forma pressoché rotonda che adopererete per foderare una teglia  da 24 cm. precedentemente unta con un po’ di olio extravergine d’oliva.

Fate in modo che la pasta aderisca perfettamente alla tortiera pigiandola leggermente, bucherellatene poi il fondo con i rebbi di una forchetta

Riponete ora, momentaneamente, la teglia in frigo a riposare mentre andrete a stendere il terzo di pasta ancora avvolto nella pellicola fino ad ottenere un disco di pasta spesso all’incirca 4/5 mm.

A questo punto create le strisce di pasta che serviranno per guarnire la superficie della torta.

Riprendete la tortiera dal frigo e farcitela in maniera omogenea con la confettura di frutti di bosco che livellerete in superficie con la lama di un coltello oppure o con una spatola.

Apponete quindi le strisce di frolla appena create in modo da ottenere dei rombi il più possibile regolari.

Ora non vi resta che infornare la torta in modalità statica, preriscaldata a 180° gradi per circa 35 minuti. Usate, per iniziare, il penultimo piano del forno. Trascorso il tempo, facendo attenzione a non ustionarvi, alzate la teglia all’ultimo piano e completate la cottura per ulteriori 5 minuti.

A cottura ultimata, spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciate raffreddare la crostata.

Ora la vostra torta sarà pronta per essere affettata e servita in tavola ai vostri ospiti.

Leggera e golosa delizia.

Crostata senza burro ai frutti di bosco

Comments are closed.

Search
Categories