Crea sito

Crostata di zucca, porri e gorgonzola

Siete alla ricerca di una ricetta veloce, rapida e gustosa? La crostata di zucca, porri e gorgonzola è la risposta perfetta.

Un antipasto saporito e stuzzicante, una preparazione veloce e semplicissima.

Piatto assai versatile, perfetto per un aperitivo tra amici, una cena in compagnia o un pranzo in famiglia. Riuscirete a soddisfare tutti i palati, anche i più esigenti.

Ora non vi resta che perdere prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti (dosi per uno stampo da 24 cm):

  • 2 rotoli di pasta brisée (per un equivalente di 300 gr. circa se la impastate voi stessi)
  • 500 gr. di zucca
  • 250 gr. di ricotta
  • 1 porro
  • 90 gr. di speck tagliato a listarelle
  • 1 tuorlo d’uovo (cui dovrete aggiungere un po’ di latte)
  • 80 gr. di gorgonzola (dolce o piccante a vostro gusto)
  • 100 gr. di formaggio grattugiato
  • 1 rametto di rosmarino
  • Olio extravergine d’oliva q.b. (Azienda Olivicola Bellolari di Pontedassio)
  • Semi si sesamo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

In un tegame capiente rosolate, con un filo d’olio extravergine d’oliva, il porro precedentemente pulito e tagliato a rondelle.

Una volta appassito, aggiungete la zucca ridotta a cubetti. Insaporite con il rametto di rosmarino.

Stufate il tutto, mescolando di tanto in tanto, fin quando la zucca non si sfalderà. Aiutate l’operazione schiacciando la verdura con una forchetta. Eliminate il rosmarino.

Trasferite poi la polpa ottenuta in una ciotola, lasciatela intiepidire quindi incorporate la ricotta, il formaggio grattugiato e lo speck utilizzando una spatola. Condite con del sale ed una macinata di pepe. Amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Prendete la teglia, foderatela con della carta da forno sopra la quale stenderete la pasta brisée (bucherellatela con i rebbi di una forchetta). Riempite poi lo stampo con il composto assemblato in precedenza, livellate in superficie ed infine distribuite in maniera uniforme il gorgonzola a tocchetti.

Dal secondo foglio di pasta ricavate, con la rotella dentellata, delle striscioline con cui andrete a guarnire la torta creando la classica scacchiera che contraddistingue le classiche costate.

Richiudete bene in bordi lungo la circonferenza della teglia quindi spennellate la pasta con il miscuglio creato dall’unione del tuorlo d’uovo e del latte. Decorate con i semi di sesamo.

Infornate, in modalità statica e preriscaldata, per 35/40 minuti a 180° (se la base dovesse risultare ancora umida, fate asciugare, per qualche minuto in più cambiando la modalità di cottura in modo che essa proceda solo nella parte inferiore della teglia).

Sfornate, lasciate intiepidire quindi la vostra crostata sarà pronta per essere porzionata e servita in tavola ai vostri ospiti.

Saporita delizia.

Crostata di zucca, porri e gorgonzola
Crostata di zucca, porri e gorgonzola
Crostata di zucca, porri e gorgonzola
Crostata di zucca, porri e gorgonzola