Crea sito

Cordon bleu di melanzane

Inutile nascondersi, i cordon bleu “classici” sono un’esplosione di bontà, un secondo spettacolare, un piatto strepitoso.

In questa circostanza, però, vi proponiamo una rivisitazione molto intrigante, dove la carne viene sostituita da fette di melanzane.

Risultato finale? Un tripudio, da leccarsi baffi, barba e naso.

Ingredienti (dosi per 4 persone, un cordon bleu a testa):

  • 250 gr. di melanzane tonde
  • 150 gr. di prosciutto cotto
  • 2 uova
  • 150 gr. di scamorza affumicata
  • pane grattugiato q.b.
  • farina q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • 4 foglie di basilico
  • olio di semi di arachidi q.b.

Per prima cosa, lavate ed asciugate la melanzana.

Aiutandovi con un tagliere, asportatene il picciolo e l’altra estremita. Tagliate quindi la verdura in fette dello spessore di circa mezzo cm.

Adagiate ora le fette ottenute in un colapasta, salatele in superficie con del sale grosso quindi ricopritele con un piatto che funga da peso.

Lasciate poi spurgare l’acqua di vegetazione per almeno un’oretta (due se avete tempo a disposizione).

Trascorso il tempo, sciacquate il tutto sotto abbondante getto d’acqua fredda per poi asciugare le fette aiutandovi con un panno oppure della carta assorbente da cucina (se gradite avere ulteriori informazioni su come pulire le melanzane, cliccate qui).

Mentre attendete che le melanzane si scolino, passate alla preparazione del necessario per la panatura.

Procuratevi una ciotola e due piatti capienti. Nella prima sbattete le uova (con un pizzico di sale ed una macinata di pepe) aiutandovi con una frusta da cucina, nel secondo verserete una giusta quantità di pane grattugiato, nel terzo metterete della farina.

Riducete la scamorza affumicata a fettine.

Prendete un piatto piano bello grande (tipo quelli della pizza, per intenderci) quindi disponetevi sopra metà delle fette di melanzana tonda, farcite quindi con il prosciutto, poi con una foglia di basilico per poi coprire con una fettina di scamorza.

Terminate il vostro cordon bleu apponendo un’altra fetta di melanzana che andrà a comporre  una sorta di sandwich.

A questo punto bisogna procedere con la panatura stando ben attenti a non disfare quanto appena costruito.

Prendete dunque il vostro cordon bleu appena preparato e, con delicatezza, passatelo nella farina su entrambi i lati, quindi immergetelo nelle uova sbatttute e terminate il processo di panatura rivoltandolo un paio di volte nel pangrattato.

Procuratevi una padella e versatevi abbondate olio di semi di arachidi che porterete in temperatura (se avete un termometro da cucina, la gradazione consigliabile sarebbe di 180°)

A quel punto immergetevi i cordon bleu (aiutandovi con una schiumarola, oppure con un mestolo forato) uno alla volta che lascerete friggere (rivoltandoli una volta) fin quando non otterranno una perfetta doratura su entrambi i lati.

Per ottenere una cottura perfetta, necessiteranno un paio di minuti per lato.

A cottura ultimata, scolate il tutto ed adagiate il vostro cordon bleu su un foglio di carta assorbente da cucina.

Ripetete l’operazione con gli altri sandwich impanati.

Impiattate e servite le vostra melanzane farcite ben calde per la gioia dei vostri ospiti.

Suggerimento: 1) al posto della scamorza affumicata potete usare qualsiasi tipo di formaggio filante. 2) per rendere più “leggeri” i vostri cordon bleu, potete anche cuocerli al forno, preriscaldato a 180° in modalità ventilato per circa 15 minuti, prendendovi buona cura di girare le vostre melanzane a metà cottura.

Cordon bleu di melanzane

Cordon bleu di melanzane

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.

Search
Categories