Crea sito

Cigni di pasta frolla

Idea molto carina e creativa, ideale per sorprendere e divertire i bambini e non solo, con una sola preparazione si accontenta l’estetica ed il gusto che rimane davvero piacevole.

Ideale per una merenda rigeneratrice oppure per una colazione tonificante.

Ingredienti:

  • 2 uova (da utilizzarsi a temperatura ambiente)
  • 220 gr. di zucchero
  • 300 gr. di farina 00
  • 180 gr. di fecola di patate
  • 200 gr di burro ammorbidito
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • granella di zucchero q.b.

Togliete il burro dal frigo, tagliatelo a tocchetti e lasciatelo ammorbidire.

Setacciate poi la farina 00, la fecola di patate, la vanillina ed il lievito in una terrina.

In un recipiente a parte iniziate a lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero fin quando non otterrete una crema morbida e spumosa. A questo punto unite le due uova (tenute a temperatura ambiente) e continuate a mescolare lungamente con cura in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino alla perfezione.

Aggiungete quindi il miscuglio di farine ed impastate con cura e pazienza fin quando non otterrete un composto compatto ed elastico. Donategli una forma sferica, avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno un’ora.

Trascorso il tempo, dotatevi di un mattarello, estraete la frolla dal frigo e stendetela fin quando non otterrete un foglio di pasta dello spessore di circa 3/4 mm.

A questo punto prendete un tagliapasta rotondo (non troppo piccolo) oppure un bicchiere di medie dimensioni ed incidete dei dischi nella frolla.

Prendete quindi ogni singolo disco, ripiegatelo a metà su sè stesso quindi, aiutandovi con un coltello, praticate 3 incisioni (partendo dalla parte più lunga, quella in alto) via via più corte scendendo verso il basso.

Ripiegate quindi la striscia derivante dal taglio più lungo donandole una forma ricurva, questo andrà a rappresentare il collo.

Accendete il forno e portatelo in temperatura a 180 gradi.

Prendete quindi la placca del forno, rivestitela dell’apposita carta quindi adagiatevi, l’uno vicino all’altro, i vostri cigni appena creati.

Infornate e lasciate cuocere per circa 15 minuti.

Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare.

A questo  punto guarnite i vostri cigni sistemando (usate un minimo quantitativo di marmellata come collante) una granella di zucchero sulla parte terminale del collo a simboleggiare gli occhi ed un poco di zucchero sulla coda a simboleggiare le piume.

I vostri cigni di pasta frolla saranno pronti per essere serviti in tavola.

Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
cigni di pasta frolla
cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla
Cigni di pasta frolla