Crea sito

Casarecce con caciocavallo e peperone crusco

Le casarecce con caciocavallo silano e peperone crusco sono una ricetta tipica del sud Italia, particolarmente comune in Lucania.

Un primo della tradizione contadina, con pochi ingredienti sani e genuini che ben si combinano creando un piatto dal sapore rustico ed intenso.

Le occasioni di servirlo in tavola possono essere molteplici dalla cena tra amici al pranzo di famiglia, sarà comunque un successo assicurato.

Ora non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera.

Ingredienti (dosi per 4 persone):

  • 360 gr. di casarecce (o fusilli al ferretto)
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4/5 cucchiaini di pangrattato
  • una manciata di mollica di pane raffermo
  • 5/6 peperoni cruschi
  • Caciocavallo q.b.
  • Olio Extravergine d’Oliva dell’Azienda Olivicola Belollari di Pontedassio q.b.
  • Sale q.b.

Per prima cosa tostate il pangrattato in un pentolino ben caldo quindi mettetelo da parte.

In una padella capiente unite un generoso filo d’olio extravergine agli spicchi d’aglio, rosolateli per bene fin quando non saranno uniformemente imbruniti, quindi scolateli. Aggiungete ora la mollica di pane raffermo e fatela insaporire fin quando non diventerà croccante.

Cuocete le casarecce in abbondante acqua salata rispettando i tempi indicati sulla confezione per una cottura al dente.

Scolate la pasta direttamente nel tegame con il condimento, mescolatela al pane croccante per alcuni istanti, appena il tempo necessario agli ingredienti di amalgamarsi alla perfezione.

Non vi resterà quindi che impiattare ed infine terminare il condimento del piatto sbriciolando sulla pasta con generosità del peperone crusco, grattugiando del cacciocavallo e spolverizzando con del pangrattato.

Servite in tavola ai vostri ospiti.

Delizia del Sud.

Casarecce con caciocavallo e peperone crusco
Casarecce con caciocavallo e peperone crusco
Casarecce con caciocavallo e peperone crusco