Crea sito

Bocconcini di vitello e salsiccia alla birra

Cari amici nostri, eccovi un secondo piatto ricco e gustoso da leccarsi letteralmente i baffi con cui non potrete veramente fare a meno di fare la celeberrima “scarpetta”. Ovvio, non è proprio l’ABC delle leggerezza ma, di tanto in tanto, bisogna lasciarsi viziare un poco e questo stufato è senza dubbio uno dei modi migliori per soddisfare la vostra voglia di “QUALCOSA DI VERAMENTE BUONO”.

Ingredienti (dosi per 4 persone):

  • 600 gr. di bocconcini di vitello
  • 200 gr. di salsiccia di maiale
  • 1 cipolla (o scalogno)
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 4 cucchiai di salsa di pomodoro (altrimenti sostituibile con un pomodoro fresco ridotto a dadini)
  • 1 birra bionda da 33 cl.
  • 25 gr. di funghi porcini secchi
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 1 pizzico di peperoncino in polvere (facoltativo)

Per prima cosa raschiate la carota e pelate la cipolla. Lavate quindi per bene le due verdure ed il sedano.

Prendete i funghi secchi ed ammollateli in acqua tiepida.

Aiutandovi con un tagliete, riducete il sedano, la cipolla e la carota in un trito piuttosto fine ed omogeneo.

Scolate i funghi, strizzateli per bene quindi tagliateli a tocchetti.

In un tegame, versate un filo d’olio extravergine d’oliva, fatelo scaldare quindi unite il trito appena approntato e lasciate rosolare per un paio di minuti (mescolando con un cucchiaio di legno) affinchè le verdure si insaporiscano.

Unite ora la carne (se gradite, potete passarla prima nella farina, noi non l’abbiamo fatto), fate rosolare per bene i bocconcini e la salsiccia mescolandoli continuamente con un cucchiaio di legno.

Aggiungete ora i 4 cucchiai di salsa di pomodoro (oppure il pomodoro tagliato a dadini) ed i funghi.

Aggiustate di sale.

Innaffiate ora la carne con la birra e mescolate per bene.

Portate ad ebollizione quindi abbassate il fuoco e lasciate stufare a fuoco basso per almeno una mezz’ora o comunque fin quando il sugo non si sarà giustamente raddensato e la carne risulterà ben tenera.

Servite caldo in una ciotola di terracotta oppure normalmente in un piatto fondo.

Ottimo da accompagnarsi con la polenta oppure con delle patate lesse.

Leggendario.

Bocconcini di vitello e salsiccia alla birra
Bocconcini di vitello e salsiccia alla birra