Crea sito

Archive for Novembre, 2017

Dice il saggio….

“Sii realista, chiedi l’impossibile!”

Albert Camus

Albert Camus

Marrone della Val Pellice – P.A.T.

Il Marrone si differenzia dalla più comune castagna non solo per la pezzatura maggiore, ma anche per le caratteristiche striature brune ben evidenti sulla superficie, per la scarsa resistenza alla sbucciatura ed per un limitatissimo sviluppo e penetrazione della pellicola interna al frutto.

TERRITORIO DI PRODUZIONE

I castagneti della Val Pellice, localizzati nella fascia pedemontana e montana fra i 500 e i 1.000 metri di quota, si trovano nei comuni di Bobbio Pellice, Villar Pellice, Torre Pellice, Luserna S. Giovanni e Lusernetta in provincia di Torino.

METODOLOGIA DI PRODUZIONE

Nel ciclo colturale l’operazione importante è la potatura per rinvigorire e rinnovare le piante vetuste e risanare quelle malate. La raccolta è effettuata tradizionalmente a mano e, solo in alcune realtà, si utilizzano macchine aspiratrici o raccoglitrici.

Fonte: www.piemonteagri.it

Marrone della Val Pellice P.A.T. – per la foto si ringrazia

 

Ragù di zucca, salsiccia e gorgonzola

Oggi proponiamo un sugo dal gusto avvolgente dove la dolcezza della zucca va a coniugarsi in maniera perfetta con la sapidità della salsiccia e la forte rusticità del gorgonzola.

Un mix di sapori da non perdere, ideale per condire qualsiasi tipo di pasta da presentare come piatto forte in una cena tra amici oppure per un pranzo in compagnia.

Non vi resta che prendere nota e mettervi all’opera

Ingredienti (dosi per 4 persone):

  • 800 gr. di zucca (già sbucciata e pulita)
  • 450 gr. di salsiccia 
  • 3/4 cipollotti freschi
  • 100 gr di Gorgonzola piccante
  • 2/3 mestoli di brodo vegetale oppure, in surrogato, 1 cucchiaino di dado granulare vegetale
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco secco di qualità
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per prima cosa pulite e lavate per bene i cipollotti ed il rosmarino. Pelate, pulite e tagliate la zucca a tocchetti. Togliete il budello alla salsiccia e riducetela a pezzettini.

Procuratevi ora una padella antiaderente oppure in acciaio inox dove andrete a versare un filo di olio extravergine d’oliva quindi il cipollotto precedentemente tagliato a rondelle.

Soffriggete per un paio di minuti quindi aggiungete la zucca a tocchetti. Sfumate poi con il bicchiere di vino bianco e lasciate stufare a fuoco lento per circa 20 minuti non dimenticando di mescolare, di tanto in tanto, gli ingredienti.

Trascorso il tempo, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Ora procuratevi un mixer, trasferite la zucca appena cotta unitamente al Gorgonzola nell’apposito recipiente quindi provvedete a frullare il tutto fin quando non otterrete un composto denso e cremoso.

Nella medesima padella dove avete cotto la zucca, rosolate la salsiccia a fuoco medio senza aggiungere nessun altro condimento.

Una volta che la carne sarà perfettamente dorata, abbassate il fuoco ed aggiungete la crema zucca ottenuta in precedenza. Mescolate con cura e fate insaporire per un paio di minuti fin quando gli ingredienti si saranno perfettamente amalgamati.

A questo punto il vostro sugo di zucca, salsiccia e gorgonzola sarà pronto per condire il primo piatto che meglio gradirete.

Una delicata bontà!

 

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

Sugo zucca, salsiccia e gorgonzola

 

 

 

 

Search
Categories