Crea sito

Archive for the ‘Formaggi’ Category

Formaggetta di Bonassola – P.A.T.

Formaggio prodotto in Val Gravegna, Valle Scrivia, Valle Stura (GE), Val Vara (SP) da latte vaccino crudo; forma cilindrica, diametro 15 cm, scalzo 8-10 cm; colore esterno da giallo pallido a più carico, colore interno da bianco a giallo intenso; consistenza morbida fino a sfaldabile. Le forme vengono massaggiate con olio di oliva durante la breve stagionatura.

Fonte: Atlante Caseario.com

Formaggetta di Bonassola P.A.T. - per la foto si ringrazia

Formaggetta di Bonassola P.A.T. – per la foto si ringrazia

Caprino della Val Brevenna – P.A.T.

Il latte di capra, anche se meno usato del latte vaccino, è sempre stato molto
apprezzato perché facilmente digeribile, grazie alla finezza dei suoi globuli di grasso in esso contenuto. Per la caseificazione è inoltre eccellente dando formaggi
tradizionali di particolare pregio.
La capra, detta “la vacca del povero”, sta avendo ora una giusta rivalutazione, tanto che dall’allevamento tradizionale estensivo si va passando a quello intensivo, con il conseguente apprezzamento per la sua produzione di latte e di carne.
Gli allevamenti delle valli genovesi ( Valbrevenna, Val d’Aveto, Alta Valle Scrivia )
sono di tipo semi intensivo: pur ricorrendo sostanzialmente al pascolo, prevedono l’integrazione alimentare con foraggiere coltivate e fornendo agli animali, idonei ricoveri, seppur economici.
I tomini di latte caprino hanno forma cilindrica, diametro cm 5-6, colore bianchissimo, peso di circa 180 grammi.
Le formine vengono trattate con cenere di castagno o di faggio per due ore e fatte maturare per circa 10 giorni (Valbrevenna).
Viene anche prodotta una formaggetta, preparata mediante coagulazione enzimatica con solo latte crudo caprino, o talvolta con un’aggiunta di latte vaccino, del diametro di cm 10-14. Si consuma fresca o semistagionata (trenta giorni).

Fonte: appyfood.it

Caprino della Val Brevenna P.A.T. - per la foto si ringrazia

Caprino della Val Brevenna P.A.T. – per la foto si ringrazia

Caciotta di Brugnato – P.A.T.

Formaggio fresco da latte vaccino crudo a pasta semidura.
Prodotto in Media Val di Vara (SP), forma cilindrica, altezza 10 cm, diametro 18-30 cm; colore giallino tenue. Maturazione per 20 giorni.

Fonte: Atlante Caseario.com

Caciotta di Brugnato P.A.T. - per la foto si ringrazia

Caciotta di Brugnato P.A.T. – per la foto si ringrazia

Bruzzu della Valle Arroscia

Ricotta ovina fermentata , pasta di colore bianco grigiastra di sapore più o meno piccante a seconda della stagionatura.Questa ricotta viene anche prodotta a Cosio di Arroscia (IM), a Triora e Molini di Triora (IM). Nella lavorazione la si fa fermentare con l’aggiunta di grappa o aceto , olio di oliva, pepe o peperoncino, in alcune zone si effettua anche la salatura. Viene tenuto in cantina per tutta la settimana di maturazione durante la quale viene mescolato tutti i giorni

Fonte: Atlante Caseario.org

Per saperne di più, cliccate QUI

Bruzzu

Bruzzu

Search
Categories