Crea sito

Archive for the ‘Vini e liquori’ Category

Bivongi – D.O.C.

Nell’intero territorio amministrativo di nove comuni della provincia
di Reggio Calabria, tra cui Bivongi (da cui il nome), e in quello di
Guardavalle in provincia di Catanzaro, si produce questo vino nei tipi:
  • Bianco – con le uve di Greco bianco, di Guardavalle (localmente
    detto Uva greca) e Montonico (localmente detto Montonico bianco),
    da sole o congiuntamente (30-50%), con quelle di Malvasia bianca e/o
    Ansonica (30-50%) e con quelle di altri vitigni a bacca bianca della
    zona (massimo 30%); ha colore paglierino più o meno intenso; odore
    vinoso e gradevole; sapore secco, armonico, fruttato. Gradazione
    minima: 10,5°. Uso: da aperitivo o da pesce.

 

  • Rosso – con le uve di Gaglioppo (localmente detto anche Magliocco)
    e Greco nero (localmente detto anche Maglioccone), da sole e con-
    giuntamente (30-50%), con quelle di Nocera e/o Calabrese (local-
    mente detto anche Nero d’Avola o Montonico nero) e/o Castiglione
    (30-50%), a cui possono essere aggiunte quelle di altri vitigni a bacca
    nera (massimo 10%) e a bacca bianca (massimo 15%) della zona; ha
    colore rosso più o meno intenso, tendente al granato con l’invecchia-

    mento; odore vinoso, caratteristico, delicato; sapore secco, armonico,
    gradevole, talvolta fruttato. Gradazione minima: 12°. Uso: da pasto.
    Viene prodotto anche nel tipo “novello” e, con almeno due anni di
    invecchiamento, può fregiarsi della menzione aggiuntiva “riserva”.
  • Rosato – con le stesse uve del rosso; ha colore rosato più o meno
    intenso; odore vinoso, caratteristico; sapore secco, gradevole, frutta-
    to. Gradazione minima: 11,5°. Uso: da pasto.

Fonte: Ente Mostra Vini – Enoteca Italiana, Siena – XVIII edizione – Ottobre 2006 – Arti Grafiche Ticci, Sovicille (SI)

Bivongi D.O.C. - per la foto si ringrazia

Bivongi D.O.C. – per la foto si ringrazia

Search
Categories